scopri_arrow | #TECHcode

RETROSPECTIVE

marzo 24, 2014

Potenzialità progettuali delle tecnologie a bassa fedeltà

La tecnologia è oggi un paradigma costante di ogni forma progettuale. L’evoluzione tecnologica si traduce in una ricerca costante della qualità estetica e dell’esperienza utente. Indagare le potenzialità inespresse delle tecnologie a bassa fedeltà significa esplorare la forma primigenia della relazione tra l’uomo e la macchina.

FOTO1_Marion_Tamè_Endlessy

La fascinazione per gli arcade game è alla base di Endlessly, progetto curato dagli interactive artist Marion Tamè e Felipe Delgado LopezEndlessly è un videogioco in cui l’utente controlla un’astronave attraverso un casco collegato a una consolle retrò. La grafica primitiva e le funzionalità minimali rappresentano la chiave di analisi delle qualità estetiche dell’interazione uomo-macchina.

FOTO2_Nancy_Mauro-Flude_Error_in_Time

Su un versante più sperimentale opera l’artista concettuale Nancy Mauro-Flude. Error_in_Time è una performance basata sulla relazione tra il codice operativo del computer e l’utente. Utilizzando letteratura, live coding e grafica lo-fi, Error_in_Time conduce a una riflessione sulla tecnologia e sul valore della privacy in un mondo dominato dai big data.

FOTO3_Nancy_Mauro-Flude_Error_in_Time

Il lavoro del sound artist Stephen Cornford si basa sull’utilizzo di componenti analogici per creare installazioni iterative. Five Introverted Machines utilizza cinque cassette installate a parete a cui sono state tolte le testine. I nastri analogici generano attrito creando un ambiente sonoro che riverbera nello spazio espositivo, alterando radicalmente la percezione dello spazio.

FOTO 4_Stephen_Cornford_Five_Introverted_Machines

L’esplorazione delle qualità nascoste dei sistemi tecnologici è la sfida più pura a un modello di sviluppo verticale basato sull’obsolescenza programmata.

by Gianmaria Vernetti 
giornalista e web editor attivo nella ricerca sul creative coding, l’interaction design e l’esplorazione dei confini tra tecnologia e progetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*